Recensioni Ebook

SVELATI GLI ARGOMENTI DEGLI EBOOK! Bugie, verità e alternative dal mondo degli ebook.

Ebooks Italiani: perchè non ne parla male nessuno?

Scritto da: Redazione il 12 agosto 2010

Il mercato dell’ebook in Italia è abbastanza indietro rispetto a quello Americano.

Molte librerie online in lingua inglese danno la possibilità di acquistare lo stesso libro in formato cartaceo con successiva spedizione a casa, oppure in formato elettronico con download immediato e soprattutto ad un PREZZO INFERIORE a quello cartaceo. Il libro è lo stesso in entrambe le versioni. Stampandolo si avranno lo stesso numero di pagine di righe e caratteri.

Ebooks Italiani... di noi ti puoi fidar!In Italia invece gli ebook sono un mezzo per far soldi vendendo “INFOPRODOTTI” il più delle volte INUTILI, rivolti ad ingenue persone attratte dal miraggio del guadagno facile o da chissà quali mirabolanti promesse del venditore di turno.

Sicuramente tutti voi avrete incontrato diverse volte le pubblicità o i siti che decantano la qualità e le informazioni “segrete” presenti in certi ebook. Difficilmente avete trovato (se non forse in qualche forum più serio) qualcuno che ne parla male.

A questo punto sono veramente validi o c’è qualcosa dietro?

C’è qualcosa dietro!

La parola è semplice: SOLDI.

99,9% delle volte chi decanta l’ebook è perchè ha un guadagno economico. Anche se non ve ne accorgete, cliccando sul link che manda al sito del venditore si attiva un meccanismo che riconosce una percentuale sul prezzo a chi vi ha convinto a comprare.

Questo è il motivo per cui nessuno ne parla male. Se ne parlassero male nessuno li venderebbe e quindi nessuno guadagnerebbe sulle vostre carte di credito.

Leggendo diversi ebook italiani, alcuni già recensiti e molti ancora da recensire, mi sono accorto che la linea comune è quella dell’illusione… far credere che sia facile una cosa sulla quale laureati e veri esperti del settore studiano per anni. Con quattro informazioni raccolte spesso su forum e blog di altri, ne creano un ebook rivendendolo a caro prezzo.

Ti fideresti di un sedicente chirurgo che ha appreso informazioni di medicina in un corso della durata di una settimana? Spesso questo è quello che vendono certi ebook quando, solo per citare un esempio, ti “insegnano” a fare trading col Forex, con le opzioni e i titoli in Borsa. Forse chi ha studiato Economia e Commercio è stato un fesso, bastava comprasse un ebook di questi Guru.

Però non sempre gli ebooks non valgono nulla. Spesso su decine di pagine ci sono un paio di concetti che possono essere interessanti e magari poco conosciuti. Ciò che è da valutare rimane sempre:

Quelle informazioni valgono il prezzo che costa?

Purtroppo il più delle volte no. Qualsiasi informazione non è mai segreta. Oggi, con internet, basta sapere dove cercarla. E se proprio non la trovi ci sono ancora le care librerie che vendono testi scritti da persone serie e preparate. Quei libri ti daranno un’infinità di informazioni in più ad un prezzo di gran lunga inferiore ad un ebook italiano!

Prima di comprare, pensa!

Non comportarti da ingenuo! Informati, chiedi, indaga prima di comprare un qualsiasi ebook che ti promette esattamente ciò di cui hai bisogno in quel momento. Gira su forum e siti. Inserisci nei motori di ricerca il titolo, l’autore e l’editore. Guarda i risultati e scarta tutte le opinioni troppo “pubblicitarie” e enfatiche.

Se ci sono commenti o garanzie da parte di terze persone nel classico stile “le testimonianze di chi lo ha letto“, fai controlli anche su di loro se ti è possibile! Se si firmano come dottori o specialisti in qualche campo (guarda caso sempre in quello trattato nell’ebook!), approfondisci! Se sono dottori dovranno essere presenti in qualche Ordine di Categoria e risulteranno su Google. Fai attenzione agli specialisti, invece, che spesso si possono vantare di tale titolo grazie ad un corso di pochi giorni, magari all’estero. Informati come si può diventare “titolati” nello specifico settore per dare un valore al commento che leggi.

Informati sull’autore: ha scritto altro? Ha un suo sito? E’ in grado di dimostrare che lui per primo ha ottenuto quello che vuole insegnarti? Se il suo nome ti esce solo legato all’ebook,

mandalo al diavolo!

E voi avete trovato un ebook non acquistabile dai normali (e affidabili) canali di distribuzione che vi ha dato veramente delle informazioni utili? Le avete avete messe in pratica con dei risultati soddisfacenti? O avete speso dei soldi per poi rendervi conto che era tutto fumo negli occhi?

Tags: -

Torna su
Torna su

2 Commenti a “Ebooks Italiani: perchè non ne parla male nessuno?”

  1. Maximilian ha detto:

    Complimenti per questo sito, molto onesto e imparziale. Effettivamente sì, il mercato degli ebook (ops…infoprodotti) in Italia è praticamente drogato. Anche negli USA si vedono e-book su marketing o altre materie tecniche a prezzi molto alti, ma sono quasi sempre realizzate da veri esperti, quelli che basta che fai una ricerca col loro nome e cognome e trovi migliaia di risultati su Google dove si parla di loro, di conferenze a cui partecipano, loro libri veri, etc. Qui in Italia, invece? Emeriti nessuno si spacciano per esperti e cercano di rifilare la loro fuffa su alverde, autostima etc.

    Mi spiace solo per gli allocchi che ci cascano…basterebbe un pò di sbatti, come dici tu, a cercarsi le informazioni (sapendo un pò di inglese si trova tutto) su Google o in una buona biblioteca…

    Ancora complimenti, continuate così!

    • Redazione ha detto:

      Grazie per i complimenti Maximilian, per problemi familiari è qualche settimana che non aggiorno gli articoli ma presto torneremo con altre e interessanti recensioni.
      Torna a trovarci!

Lascia un commento...

Torna su
Sponsors
Tutte le recensioni sono pubblicate in conformità della Legge 22 aprile 1941 nr. 633 Art. 70

Most Commented

About Me

There is something about me..

Twitter

    Photos

    Activate the Flickrss plugin to see the image thumbnails!